Annunci
ultima ora

Al Viminale giornata dedicata ad Agenzia dei beni confiscati

Si è tenuta ieri al Viminale la giornata dedicata all’Agenzia Nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei Beni Sequestrati e Confiscati alla criminalità. Il Direttore dell’Agenzia, il Prefetto Umberto Postiglione, ha relazionato sull’attività dell’ultimo biennio. Risultati positivi con trend in crescita nel biennio 2015/2016. Sono passati da 627 a 1731 beni confiscati a mafia e criminalità destinati ad essere riutilizzati nella legalità. Un nuovo sistema informatico permetterà di velocizzare le assegnazioni, confermando la crescita anche per il 2017. Franco Roberti, procuratore nazionale 2_2antimafia, ha sollecitano una legge di riforma su confisca e assegnazioni che è ferma in Commissione Giustizia al Senato dallo scorso autunno. “La legge va fatta, i tempi tecnici entro la fine della legislatura ci sono. Una volta approvata bisognerà renderla operativa – ha commentato il procuratore Roberti – la creazione dei Nuclei territoriali a supporto presso le prefetture sono una struttura essenziale già prevista dal Codice antimafia”. All’appello si è unito anche Marco Minniti, Ministro dell’Interno. “In questi anni abbiamo ottenuto nella lotta contro le mafie, grazie al contributo di forze di polizia e magistratura, risultati eccellenti. L’obiettivo è una approvazione rapida della legge, un atto di civiltà giuridica del Paese”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...